Tag: proteste

Donne, uomini e caporali

La risposta di massa (ben duecentomila partecipanti) del 16 ottobre all’assalto fascista e squadrista che si era consumato una settimana prima contro la sede nazionale della CGIL è uno spartiacque che potrebbe aprire – come ha detto lo stesso Maurizio Landini – una fase nuova del protagonismo sindacale e della democrazia. A mio parere, una […]

Quando Trump non era poi male…

Potrebbe definirsi revisionismo (inteso in senso lato) l’insieme di reazioni e giudizi indulgenti che l’elezione di Donald Trump ha suscitato tra politici non di destra e perfino tra intellettuali di sinistra: in questo secondo caso, col ricorso a paragoni storico-politici alquanto avventati e con l’aspettativa paradossale che a sconfiggere neoliberismo e interventismo guerrafondaio sarà l’aggressivo […]

Sedici ottobre

«Ho indossato il guanto nero sulla mano destra e Carlos quello sinistro dello stesso paio. Il mio pugno alzato voleva dire il potere dell’America nera. Quello di Carlos l’unità dell’America nera. Insieme abbiamo formato un arco di unità e forza» (Tommie Smith).   Ora che rivedo quell’immagine, capisco il perché della mia emozione. Lo comprendo […]

Théo e gli altri. Ovvero il razzismo istituzionale in Francia

Quella dei controlli d’identità au faciès, come si dice nell’Esagono, cioè secondo il “colore”, le sembianze, l’aspetto esteriore, il modo di abbigliarsi, l’origine nazionale o la fede religiosa presunte, è una prassi poliziesca francese (e non solo) così consolidata, abituale, sistematica da reggere a condanne di tribunali, mobilitazioni della società civile, richiami di organismi internazionali, […]

Un ritorno al passato: il “nuovo” piano del Viminale su immigrazione e asilo

E’ davvero un ritorno all’antico il nuovo piano di misure sull’immigrazione e l’asilo, annunciato dal ministro dell’Interno, Marco Minniti, di concerto col capo della Polizia, Franco Gabrielli: tutte all’insegna del più puro spirito repressivo e sicuritario; tutte volte ad accelerare la macchina dei rastrellamenti e delle espulsioni, non importa quanti e quali diritti fondamentali si […]

Razzismo: l’impostura della “guerra tra poveri”, la sinistra, il neofascismo

 Ora che va spegnendosi l’attenzione dei media, conviene prendere spunto dalla protesta di stampo razzista che si è consumata il 6 dicembre scorso nella borgata romana di San Basilio, per decostruire alcune retoriche che ne hanno contraddistinto la narrazione. Com’è ben noto, l’esito è stato alquanto triste: sebbene legittima assegnataria di un alloggio popolare, l’onesta […]